Segui Sony

Annunciati i finalisti dei Sony World Photography Awards, il concorso fotografico tra i più prestigiosi al mondo

Comunicato stampa   •   feb 24, 2015 10:40 CET

  • Categorie Professionisti, Open e Giovani
  • Numero record di iscrizioni – 173.444 provenienti da 171 paesi, con un aumento del 24% dal 2014
  • Le immagini finaliste saranno esposte alla Somerset House di Londra dal 24 aprile al 10 maggio
  • I vincitori saranno proclamati il 23 aprile
  • Immagini disponibili su press.worldphoto.org o Image.net

Londra, 24 febbraio: oggi saranno resi noti i nomi dei finalisti delle categorie Professionisti, Open e Giovani dei Sony World Photography Awards 2015, il concorso fotografico tra i più prestigiosi al mondo. L'edizione 2015, che riconosce e premia il meglio della fotografia contemporanea dello scorso anno, ha ricevuto il numero di iscrizioni più alto degli otto anni di storia del concorso: 173.444 immagini provenienti da 171 paesi, con un aumento del 24% rispetto al 2014. Il processo di valutazione, svolto in modo anonimo da una giuria di esperti della World Photographic Academy, ha permesso di scoprire gli stimolanti e accattivanti lavori di una vasta gamma di fotografi professionisti e appassionati provenienti da tutto il mondo. L'elenco completo dei giudici con le relative biografie è disponibile qui. Esaminando le 13 categorie Professionisti, le 10 Open e le 3 Giovani, i giudici sono stati piacevolmente sorpresi dall'audace approccio dei fotografi finalisti nei confronti di argomenti tradizionali e dalla loro capacità di stupire con immagini e storie fresche e originali.

A proposito delle immagini finaliste, Astrid Merget Motsenigos, Creative Director della World Photography Organisation e organizzatrice dell'evento, ha così commentato:

  “L'unica finalità dei Sony World Photography Awards è quella di celebrare e apprezzare gli artisti talentuosi che operano nel settore della fotografia. Ancora una volta, l'elenco dei finalisti attesta la vivacità, la diversità e la competenza sia dei fotografi affermati che si muovono oggi sulla scena sia della crescente schiera di fotografi amatoriali ai quali il concorso offre una visibilità e un'opportunità senza precedenti. Dato il numero record di partecipazioni, la nostra giuria di esperti si è trovata ad affrontare un arduo compito, ma siamo immensamente orgogliosi di presentare un elenco di finalisti che vanta al suo interno alcuni dei più grandi talenti della fotografia internazionale.”

I fotografi finalisti per tutte le categorie, tra i quali sono presenti nomi nuovi e già noti, sono elencati di seguito. I fotografi già premiati in passato sono: Peter Franck (Germania); Donald Webber (Canada); Amit Madheshiya (India); Brent Stirton (Sudafrica); Simon Norfolk (Regno Unito), Fan Li (Cina) e Massimo Siragusa (Italia). Tra i nuovi nomi figurano Julia Fullerton-Batten (Regno Unito) e Sebastian Gil Miranda (Francia).

I partecipanti delle categorie Professionisti si contenderanno un premio in denaro di 25.000 dollari e il riconoscimento Iris d'Or/Fotografo dell'anno. Il fotografo insignito del titolo, i vincitori delle categorie Professionisti, i vincitori assoluti delle categorie Giovani e Student e il vincitore del titolo Fotografo dell'anno concorso Open, che riceverà un premio di 5.000 dollari, saranno annunciati durante la cerimonia di gala dei Sony World Photography Awards che si terrà a Londra giovedì 23 aprile. Tutti i vincitori riceveranno un set di apparecchi fotografici digitali di Sony, di ultima generazione.

Le fotografie vincitrici e finaliste saranno esposte a Londra, presso la Somerset House, dal 24 aprile al 10 maggio, e pubblicate nell'edizione 2015 del volume dedicato ai Sony World Photography Awards. Le immagini saranno stampate da theprintspace, lo stampatore ufficiale dell'evento. I biglietti possono essere prenotati su www.worldphoto.org/2015exhibition. La mostra include, inoltre, una personale delle immagini, dei libri e dei film di Elliott Erwitt, vincitore del premio Outstanding Contribution to Photography Award.

  • Le immagini finaliste possono essere scaricate da press.worldphoto.org o Image.net
  • Solo le immagini in lizza nelle categorie Open e Giovani possono essere usate sui social media e tutte le foto devono riportare il riferimento all'autore
  • Su Twitter, utilizzare l'hashtag #SWPA e il tag @WorldPhotoOrg

Per ulteriori informazioni, contattare:

Jill Cotton, Senior Press Manager, World Photography Organisation +44 (0) 20 7886 3146/ jill@worldphoto.org

Kristine Bjørge, PR Manager, World Photography Organisation +44 (0) 20 7886 3049 / kristine@worldphoto.org

NOTE PER LA STAMPA

  • 177.444 è il numero totale delle immagini che hanno preso parte ai Sony World Photography Awards 2015: 87.505 per il concorso Professionisti, 79.264 per il concorso Open e 6.675 per il concorso Giovani
  • 139.554 è il numero delle immagini che hanno preso parte agli Awards 2014

I prossimi annunci dei Sony World Photography Awards

  • 3 marzo – Annuncio dei finalisti del concorso Student Focus
  • 17 marzo – Annuncio dei vincitori del National Award (scatto migliore del fotografo di ciascun paese, per 47 paesi)
  • 31 marzo – Annuncio dei vincitori dei concorsi Open e Giovani
  • 23 aprile – Annuncio del vincitore dei titolo di Fotografo dell'anno per le categorie Professionisti/Open/Student/Giovani e annuncio dei vincitori delle categorie Professionisti
  • 24 aprile-10 maggio – Mostra alla Somerset House di Londra

Giuria d'onore 2015

I giudici della categoria professionale provenienti dalla World Photographic Academy sono:

  • Sasha Erwitt, Photography Editor e ricercatore, Stati Uniti
  • Xingxin Guo, Vicedirettore della Divisione Nuovi Media dell'agenzia di stampa Xinhua, Cina
  • Jocelyn Bain Hogg, Fotografo, VII Photo, Regno Unito
  • Matthew Leifheit, Photo Editor, VICE, Stati Uniti
  • Joanna Milter, Deputy Photo Editor, New York Times, Stati Uniti
  • Maria Pieri, Direttore editoriale, National Geographic Traveller, Regno Unito
  • Oliver Schmitt, Vice-Direttore della fotografia, Spiegel Online, Germania
  • Sue Steward, Scrittrice e curatrice della fotografia, Regno Unito
  • Enrica Viganò, Curatrice e scrittrice, Italia

Fotografi finalisti

CATEGORIE PROFESSIONISTI

I fotografi devono inviare una serie di immagini, da 3 a 10, per una delle 13 categorie seguenti. La giuria ha il compito di selezionare fino a 10 fotografi finalisti. I fotografi sono elencati in ordine alfabetico

Architettura

  • Joanna Bałaś, Polonia
  • Cosmin Bumbutz, Romania
  • Jonathan Carvajal, Colombia
  • Antonio La Grotta, Italia
  • Massimo Siragusa, Italia
  • Vadim Sivak, Ucraina

Arte e Cultura

  • Alessandra Bello, Italia
  • Maurizio Beucci, Italia
  • Aristide Economopoulos, Stati Uniti
  • Dennis Fung, Hong Kong
  • Olaf Schuelke, Germania
  • Koh Soon, Malesia
  • Brent Stirton, Sudafrica
  • Pierre André Transunto, Italia
  • Rich Wiles, Regno Unito
  • Gili Yaari, Israele

Campagne

  • Jonathan Banks, Regno Unito
  • 片村 文人/ Katamura Fumihito, Giappone
  • Eduardo Leal, Portogallo
  • Amit Madheshiya, India
  • Sebastian Gil Miranda, Francia
  • Fei Maohua, Cina
  • Jonathan Syer, Regno Unito

Fotografia concettuale

  • Alejandro Almaraz, Argentina
  • Kursad Bayhan, Turchia
  • Meike Fischer, Germania
  • Lisa Gimenez, Argentina
  • Daesung Lee, Corea del Sud
  • Jordi Pizarro, Spagna
  • Katia Platonova, Russia
  • Rahul Talukder, Bangladesh
  • Julie van der Vaart, Paesi Bassi

Storia Contemporanea (Contemporary Issues)

  • Corentin Fohlen, Francia
  • Shah Newaz Khan, Bangladesh
  • Lisa Krant, Stati Uniti
  • Annalisa Natali Murri, Italia
  • Brent Stirton, Sudafrica
  • Boguslawa Trela, Polonia
  • Scott Typaldos, Svizzera

 

Attualità (Current Affairs)

  • Valery Melnikov, Russia
  • John Moore, Stati Uniti
  • Vladyslav Musiienko, Ucraina
  • Herman Verwey, Sudafrica

Paesaggio

  • 鵬峻 顏/ Peng-Chun Yen, Taiwan
  • Laia Abril, Spagna
  • Armando Avallone, Italia
  • Simon Butterworth, Regno Unito
  • Simon Norfolk, Regno Unito
  • Rudi Sebastian, Germania
  • Eva Skalak, Repubblica Ceca
  • Giulio di Sturco, Italia
  • Danila Tkachenko, Russia

Lifestyle

  • Dovile Dagiene, Lituania
  • Julia Fullerton-Batten, Regno Unito
  • Ramil Gilvanov, Russia
  • Alvaro Gomez Vidal, Spagna
  • Chen Jian, Cina
  • Fan Li, Cina
  • Jiangsong Li, China
  • JM Lopez, Spagna
  • Yoko Naito, Giappone
  • Mahadev Rojas Torres, Venezuela

Persone

  • Johan Bavman, Svezia
  • Carla Kogelman, Paesi Bassi
  • Sabine Lewandowski, Germania
  • Tali Mayer & Janos Chiala, Italia
  • Cecila Meller, Francia
  • Jennifer Osborne, Canada
  • Liza Van der Stock, Belgio
  • Giovanni Troilo, Italia

 Ritratto

  • Christian Berthelot, Francia
  • Rodrigo Illescas, Argentina
  • Jens Juul, Danimarca
  • Tomasz Lazar, Polonia
  • Kerry Mansfield, Stati Uniti
  • Ruben Salgado Escudero, Spagna
  • Dougie Wallace, Regno Unito

Sport

  • Salil Bera, India
  • Riccardo Bononi, Italia
  • Irina Dainakova, Bielorussia
  • Sascha Fromm, Germania
  • Guorong Jia, Cina
  • Anthony Kham, Cambogia
  • Marcin Klocek, Polonia
  • Clas Kristensen, Norvegia
  • Ronaldo Land, Brasile
  • Jonathan Yeap Chin Tiong, Singapore

 

Natura morta (Still Life)

  • Peter Franck, Germania
  • Kirill Golovchenko, Ucraina
  • Kimmo Metsäranta, Finlandia
  • Vova Pomortzeff, Russia
  • Emanuele Satolli, Italia
  • Mong-Yong Sim, Malesia
  • Krishna Tummalapalli, India
  • Donald Weber, Canada

Viaggio

  • Nazir Azhari Bin Mohd Anis, Malesia
  • Nadia Maria Dias, India
  • Andrea de Franciscis, Italia
  • Peter Franck, Germania
  • Zbynek Hrbata, Repubblica Ceca
  • Bernhard Lang, Germania
  • Yoko Naito, Giappone
  • Vasilis Ntamplis, Grecia
  • Adhi Prayoga, Indonesia
  • Farid Sani, Iran

 CATEGORIE OPEN

Presidente: Sam Barzilay, Creative Director, United Photo Industries (Stati Uniti) Il concorso è aperto ai fotografi di qualsiasi livello e prevede la valutazione da parte della giuria di un solo scatto. La giuria ha il compito di selezionare fino a 10 immagini finaliste per categoria.

Architettura

  • Gina Alderson-Hicks, Australia
  • Armin Appel , Germania x 2
  • Marcus Bayer, Germania
  • Goran Erfani, Iran
  • Michiel Hageman, Paesi Bassi
  • Cesar March, Spagna
  • Andrea Rossato, Italia
  • Jürgen Schrepfer, Germania
  • Klaus Wäscher, Germania

Arte e Cultura

  • Aprison Aprison, Indonesia
  • Muhammad Berkati, Indonesia
  • Kai Heimberg, Germania
  • David Martin Huamani Bedoya, Perù
  • Hector Muñoz Huerta, Messico
  • Adrian Jaszczak, Polonia
  • Partha Sen, India
  • Alessandro Spiga, Italia
  • Elangovan Subrmania, India
  • Marius Vieth, Germania

 Fotoritocco

  • Lione Bakker, Paesi Bassi
  • Ceslovas Cesnakevicius, Lituania
  • Antony Crossfield, Regno Unito
  • Lisa Griffin, Irlanda
  • Nenad Martic, Croazia
  • Daniel Necula, Romania
  • Manh Ngoc Nguyen, Germania
  • Milad Safabakhsh, Iran
  • Zoltan Toth, Ungheria
  • Theo de Witte, Paesi Bassi

Luce soffusa

  • Dhrubajyoti Bhattacharjee, India
  • Katja Gragert, Germania
  • Rodrigo Jardon, Messico
  • Tsang Kam Man, Cina
  • Alexander Kitsenko, Ucraina
  • Nick Ng Yeow Kee, Malesia
  • Darren Nisbett, Regno Unito
  • Iskra Parvanova, Bulgaria
  • Zol Straub, Australia
  • Ian Thuillier, Irlanda

Natura e animali (Wild Life)

  • Seyed Babak Musavi, Iran
  • Gal Gross, Israele
  • Harfian Herdi, Indonesia x 2
  • Melissa Little, Australia
  • Peep Loorits, Estonia
  • Yasuyuki Oono, Giappone
  • Yvonne Spane, Germania
  • Jassen Todorov, Stati Uniti
  • Antoine Weis, Svizzera/Lussemburgo

Panorama

  • Marcio Cabral, Brasile
  • Mohammad Reza Domiri Ganji, Iran x 2
  • Wojciech Kruczynski, Polonia
  • Markus Kuhn, Germania
  • Mike MacKinven, Nuova Zelanda
  • Pierumberto Pampanin, Italia
  • Norman Quinn, Regno Unito

Persone

  • Saeed Barikani, Iran
  • Amitava Chandra, India
  • Sergio Diaz, Spagna
  • Raquel Lopez-Chicheri, Spagna
  • Simon Morris, Regno Unito
  • Agus Purnomo, Indonesia
  • Saleh Rozati, Iran
  • Peter Voss, Germania
  • Hui Hua Wang, Singapore

 Sorrisi

  • Mohammad Amir Hamja,
  • Bangladesh Ummu Kandilcioglu, Turchia
  • Christine Kapuschinsky Johnson, Austria
  • Kiatthaworn Khorthawornwong, Tailandia
  • Wilson Lee, Hong Kong
  • Joseph Makeni, Kenya
  • Steffen Rothammel, Germania
  • Peter Voss, Germania
  • Umair Wadood, Pakistan
  • 方 梓勳, Taiwan

Frazioni di secondo

  • Ata Mohammad Adnan, Bangladesh
  • Panom Archarit, Tailandia
  • Uwe Hennig, Germania
  • Small Monte Lee, Cina
  • Cesar March, Spagna
  • Jaime Massieu, Spagna
  • Eko Prihariyanto, Indonesia
  • Lessy Sebastian, Indonesia x 2
  • Tarek Touma, Libano

Viaggio

  • Kumar Bishwajit, Bangladesh
  • Ioulia Chvetsova, Francia
  • Byron Dilkes, Regno Unito
  • Jorge Fernandez, Spagna
  • Yasen Georgiev, Bulgaria
  • Kok Keong Na, Malesia
  • Enrico Madini, Italia
  • Ismail Abdul Mutalib, Indonesia
  • Vladimir Proshin, Russia
  • Massimo Rumi, Italia

 

CONCORSO GIOVANI

Il concorso è aperto a fotografi di età inferiore ai 19 anni, giudicati dalla World Photography Organisation.

Cultura

  • Mohammad Baggale Asghari Baghmishe, Iran
  • Gaurang Bhatt, India
  • Zhu Lin Ch'ng, Malesia
  • Pnar Efe, Turchia
  • Reuben Foong, Singapore
  • David Pereira, Singapore
  • Beatriz Rocha, Portogallo
  • Andres Felipe Caicedo Sierra, Colombia x 2

Paesaggio

  • Krishan Bansal, India
  • Alex Foden, Regno Unito
  • Fernando Henrique, Venezuela
  • Nihal Koppath, India
  • Daniel Malikyar, Afghanistan
  • Sepehr Razmju, Iran
  • Jacopo Sironi, Italia
  • Yong Lin Tan, Malesia x 2
  • Ivan Turukhano, Russia

Ritratto

  • Adi Dekel, Israele
  • Daniil Maksyukov,Russia
  • Marco Toc, Guatemala

ALTRE INFORMAZIONI

World Photography Organisation

(WPO) La WPO è un'organizzazione che celebra e dà riconoscimento all'arte della fotografia. La World Photography Organisation, che riunisce professionisti, appassionati e studenti di fotografia, crea una rete globale all'interno del settore per stimolare un dialogo di alto livello in materia e per aumentare la conoscenza e il riconoscimento di questa forma d'arte. La WPO organizza nell'arco dell'anno una serie di eventi di settore e pubblici, tra cui: i Sony World Photography Awards, il concorso di fotografia più grande al mondo e la mostra internazionale a esso legata; il programma World Photography Student Focus, che si propone di ispirare e lavorare con la prossima generazione di fotografi, e Photo Shanghai, il primo salone fotografico della regione Asia-Pacifico. Inoltre, la WPO vanta un'intensa presenza sul web attraverso il suo sito, Twitter, Facebook e Instagram, e affronta le più recenti tematiche del settore nella sua pubblicazione online mensile, The Magazine. Per maggiori informazioni, visitare il sito www.worldphoto.org

Sony Corporation

Sony è un'azienda leader produttrice di innovative apparecchiature audio, video e di Information & Communication Technology destinate al mercato consumer, alle aziende e ai professionisti. L'attività di Sony nei settori della musica, dei film, dei videogiochi e del commercio online colloca la società in una posizione ideale per essere una delle aziende leader del 21° secolo. Sony ha chiuso l'anno fiscale con termine il 31.03.14 con un fatturato annuale consolidato pari a circa 75 miliardi di dollari. Sito web globale di Sony: http://www.sony.net/

Somerset House

Protagonista di primo piano della scena culturale di Londra, la Somerset House è un edificio storico dove prendono vita lavori originali e sorprendenti.

Centro di dibattito e discussione sin dalle sue origini nel XVIII secolo, la Somerset House è il fulcro intellettuale della nazione. Oggi l'edificio rappresenta una delle principali mete culturali della città di Londra, dove sperimentare un'ampia gamma di attività artistiche, intrattenersi con artisti, designer e artigiani ed essere parte di un importante forum creativo – un ambiente dall'atmosfera rilassata, accogliente e d'ispirazione per i visitatori e un luogo di lavoro stimolante per chi opera nel settore della cultura e della creatività. Dalla sua inaugurazione nel 2000, la Somerset House ha saputo mettere a punto un originale programma di attività che include pattinaggio, concerti, film all'aperto e una variegata offerta di mostre temporanee focalizzate sulla cultura contemporanea, oltre a un esauriente programma di formazione.

Ogni anno ospita la settimana della moda di Londra nei mesi di febbraio e settembre ed è probabilmente la più grande comunità di organizzazioni creative della città, tra cui la Courtauld Gallery, il Courtauld Institute of Art, il King’s College London Cultural Institute e oltre 100 aziende del settore. La location attira ogni anno circa 2,5 milioni di visitatori.

theprintspace

Dopo il lancio avvenuto nel 2007, theprintspace ha vissuto un periodo di rapida crescita, fino a diventare il principale servizio di stampa artistica e fotografica del Regno Unito. L'azienda offre stampa, montaggio e incorniciatura di foto sia online che presso la propria sede di Shoreditch, a Londra. Scelta preferenziale di moltissimi fotografi e artisti, l'impeccabile servizio offerto da theprintspace assicura qualità degna delle migliori gallerie d'arte a prezzi accessibili, motivo per il quale vi si affidano i vincitori del Turner Prize e gli artisti premiati presso la National Portrait Gallery.

theprintspace ha lanciato di recente thehub, un nuovo sistema di ordini online che permette agli utenti di archiviare le proprie immagini sul web per ordinarne facilmente le ristampe e di creare punti vendita online personali tramite i quali vendere le stampe dei propri lavori direttamente al pubblico. Il servizio è un'altra dimostrazione dell'impegno di theprintspace nel fornire ai creativi gli strumenti di cui hanno bisogno per avere successo nel mondo dell'arte e della fotografia. Per richieste specifiche, contattare: Leo Scott, 0207 324 7104 / leoscott@theprintspace.co.uk

 

 


 

File allegati

Documento PDF