Segui Sony

Avvicinati agli animali più a rischio a livello mondiale grazie alle inquadrature riprese da lontano

Comunicato stampa   •   mag 04, 2017 15:16 CEST

Uno sguardo esclusivo alle specie animali più a rischio; le straordinarie serie fotografiche esclusive di Sony rivelano una fauna inedita

  • L’otturatore silenzioso e il super teleobiettivo della RX10 III hanno permesso ad alcuni fotografi naturalistici europei di realizzare scatti straordinari degli animali più a rischio nel loro habitat naturale, senza disturbarli
  • Con i circa 3.200 esemplari in vita del bisonte europeo, tutti questi animali sono inclusi nella Lista Rossa delle specie a rischio nel mondo della IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura)
  • Uccelli come la pulcinella di mare sono stati dichiarati “vulnerabili” nel 2015 e il loro numero sta drasticamente diminuendo. Nel caso dell’otarda minore, un piccolo uccello che sembra indossare uno smoking, si stima che la specie si stia riducendo in Europa al ritmo del 30-49% negli ultimi 30 anni
  • Sony e la European Outdoor Conservation Association (EOCA) hanno collaborato per incrementare la consapevolezza attorno ad alcune delle specie animali più rare a livello mondiale attraverso la creazione di una bellissima serie di immagini

Forse non tutti sanno che il personaggio cinematografico di Wolverine deve il proprio nome a una specie rara nota in italiano come “volverina”. O che il bisonte europeo, il più grande erbivoro del Vecchio Continente, si è salvato dall’estinzione soltanto negli ultimi vent’anni.

Ebbene, questa primavera, alcuni fotografi naturalisti hanno immortalato questi animali nel loro ambiente naturale, realizzando immagini strepitose grazie all’incredibile estensione focale della fotocamera Sony RX10 III: si tratta di Sam Hobson, fotografo britannico e finalista del concorso Wildlife Photographer of the Year nel 2014 e nel 2016; Lassi Rautiainen, pluripremiato fotografo naturalista finlandese; Javier Alonso Huerta, professionista spagnolo; Pavel Kaplun, artista creativo di origini russo-tedesche; e Markus P. Stähli, fotografo naturalista svizzero.

La raccolta di fotografie “esclusive” ritrae alcuni dei mammiferi e degli uccelli più a rari a livello mondiale. Fedele al proprio impegno a supporto della protezione della fauna selvatica, Sony ha collaborato con la European Outdoor Conservation Association, che finanzia i progetti di gruppi ambientalisti autonomi a livello internazionale.

Sam Hobson, per esempio, ha scattato splendide fotografie alla volverina, una specie di cui si contano solo 2.260 esemplari in tutta Europa. Sebbene categorizzata come specie a “minor preoccupazione” nella lista Rossa della IUCN, la volverina ha visto un declino significativo in Europa negli ultimi dieci anni.

Dopo aver ritratto la pulcinella di mare sull’isola di Skomer (Galles), la volverina, l’edredone comune e il moriglione, Sam Hobson ha spiegato che “uno degli elementi più significativi della RX10 III di Sony è il suo peso. La maggior parte delle fotocamere per uso naturalistico sono pesanti e ingombranti, perciò alcune posizioni di scatto possono diventare particolarmente complesse. Potendo, è sempre meglio fotografare un animale ad altezza occhi perché così si ottengono immediatamente immagini coinvolgenti – e questa macchina consente di farlo con facilità, mentre molte altre non sono in grado.”

Ecco alcuni dei suoi suggerimenti:

  • 1.Fotografare sempre l’animale ad altezza occhi
  • 2.Prima di prendere in mano la fotocamera, investire del tempo osservando il comportamento dell’animale. Spesso chi fotografa tende a eccitarsi eccessivamente e questo può spaventare l’animale – è importante capire il soggetto per ottenere delle fotografie suggestive
  • 3.Rispettare il soggetto. Si ha a che fare con un animale nel suo habitat, non con un paesaggio. Non bisogna disturbarlo, perciò bisogna essere molto attenti a come ci si muove

Yann Salmon Legagneur, responsabile Product Marketing, Digital Imaging di Sony Europe, ha commentato: “Siamo felici di presentare questa splendida raccolta di immagini dedicate agli animali rari, che vivono proprio vicino a noi, in Europa. Grazie alla RX10 III di Sony, al suo super teleobiettivo zoom con apertura estesa a 600 mm e alla sua funzione Silent Shooting, è possibile immortalare questi incredibili animali senza disturbarli”.

Catherine Savidge, Direttore Generale della European Outdoor Conservation Association, ha dichiarato: “Tramite gli scatti realizzati, possiamo mostrare questi magnifici animali nel loro habitat naturale anche a chi non avrà mai l’occasione di vederli dal vivo. In dieci anni, l’EOCA ha raccolto più di 2 milioni di euro nel settore outdoor, investendoli interamente in progetti volti alla tutela delle specie e degli habitat a rischio in 41 paesi differenti. La collaborazione con Sony ci permette di sensibilizzare il grande pubblico sulle nostre importanti attività di salvaguardia”.

La RX10 III di Sony è lo strumento perfetto per i fotografi naturalisti professionali e amatoriali.

***

Note per la stampa:

Per ulteriori informazioni, contattare:

Cristina Papis – e-mail: sony.pr@eu.sony.com

Sony Europe Limited, Sede Secondaria Italiana – Via Rizzoli, 4 – 20132 Milano –

Tel: 02-618.38.1

Informazioni sulla RX10 III

Grazie a ben 600 mm di range focale, un efficiente sensore d’immagine da 1” e un obiettivo 24-600 mm ad ampia apertura e zoom 25x, i soggetti risaltano in tutta la loro bellezza a qualsiasi distanza, negli scatti da lontano come nei primi piani più ravvicinati.

Caratteristiche principali:

  • Il primo super teleobiettivo zoom 25x a 600 mm della serie RX
  • Incredibile estensione focale: 24-600 mm per coprire qualsiasi distanza, dalle viste panoramiche ai dettagli in primissimo piano
  • Veloce e silenzioso, l’otturatore consente di ottenere immagini nitide e prive di distorsione senza arrecare alcun disturbo all’ambiente circostante
  • La tecnologia di stabilizzazione ottica delle immagini riduce le sfocature dovute alle vibrazioni dell’apparecchio, assicurando inquadrature e scatti fluidi e stabili 

Informazioni sulla European Outdoor Conservation Association

La European Outdoor Conservation Association è un’iniziativa promossa dal settore outdoor europeo, con l’obiettivo di proteggere la natura incontaminata con passione e dedizione.

Nata per sfruttare l’incredibile potere del settore outdoor e raccogliere denaro da devolvere a gruppi autonomi impegnati nella tutela dell’ambiente, la European Outdoor Conservation Association è finanziata dalle adesioni dei soci e da altre attività di raccolta fondi all’interno del settore. L’intera quota di adesione, infatti, viene investita in questi progetti. Può diventare socio chiunque sia in grado di dimostrare la propria appartenenza al settore outdoor europeo.

Informazioni sulla Lista Rossa IUCN

L’EOCA collabora con la IUCN, l’organizzazione che redige la Lista Rossa. La Lista Rossa IUCN delle Specie Minacciate™ fornisce informazioni su tassonomia, stato di conservazione e distribuzione di piante, funghi e animali, valutati globalmente in base a categorie e criteri della Lista Rossa IUCN. Questo sistema è appositamente concepito per individuare il rischio relativo di estinzione. Lo scopo principale della Lista Rossa IUCN è quello di catalogare ed evidenziare piante e animali soggetti a un maggiore rischio di estinzione globale (ad es. quelli classificati come in pericolo critico, in pericolo e vulnerabili).

Lista completa dei 101 animali in pericolo e vulnerabili (*quelli seguiti dall’asterisco sono stati fotografati nell’ambito di questo progetto)

Uccelli in pericolo critico                                                                              

Berta delle Baleari Saiga

Chiurlottello Lince iberica*

Quaglia tridattila Foca monaca mediterranea

Zigolo dal collare Balena franca nordatlantica

Ubara asiatica Arvicola della Baviera

Pavoncella gregaria

Gufo pescatore bruno

Aquila delle steppe

Calandra nera

Allodola del deserto

Uccelli in pericolo

Oca lombardella minore

Aquila anatraia maggiore

Cigno minore

Ganga

Folaga cristata

Uccello delle tempeste facciabianca

Petrello di Madeira

Ciuffolotto delle Azzorre

Gobbo rugginoso

Fulmaro

Capovaccaio

Lanario

Pulcinella di mare*

Sirratte

Gabbiano di Ross

Assiolo pallido

Martin pescatore bianco e nero

Monachella gropparossa     

Uccelli vulnerabili

Anatra marmorizzata

Corriere di Leschenault

Pernice di mare orientale

Edredone comune*

Pittima reale

Gabbiano tridattilo

Pernice bianca nordica

Moretta codona

Orco marino

Moriglione*

Moretta grigia

Rondone minore

Otarda minore*

Strolaga maggiore

Uccello delle tempeste di Monteiro

Petrello delle Desertas

Beccaccia di mare

Pavoncella

Chiurlo maggiore

Piovanello

Gipeto

Aquila imperiale spagnola

Martin pescatore comune*

Falco sacro

Averla maggiore

Allodola del Dupont

Pagliarolo

Picchio muratore corso

Monachella nera

Zigolo cenerino

Zigolo boschereccio

Tortora comune

Strolaga beccogiallo

Pavoncella indiana dalle caruncole rosse

Shikra

Martin pescatore di Smirne

Passero del mar Morto

Pispola della Pechora

Zigolo golarossa       

Mammiferi in pericolo critico

Saiga

Lince iberica*

Foca monaca mediterranea

Balena franca nordatlantica

Arvicola della Baviera

Mammiferi in pericolo

Visone europeo

Balenottera boreale

Balenottera azzurra

Nottola delle Azzorre

Pipistrello di Madeira

Orecchione di Tenerife

Ghiro coda di topo di Roach

Spalace di Ucraina

Toporagno delle Canarie

Mammiferi vulnerabili

Bisonte europeo*

Desman Russo

Orso polare

Puzzola marmorizzata*

Focena

Capodoglio

Barbastello

Vespertilio di Bechstein

Vespertilio di Capaccini

Orecchione sardo

Ferro di cavallo di Blasius

Ferro di cavallo di Mehely

Lepre cantabrica

Lepre italica

Arvicola di Cabrera

Spalace gigante

Spalace della Podolia

Scoiattolo di terra europeo

Toporagno dai denti bianchi

Sony Corporation

Sony Corporation è un’azienda leader nella produzione di apparecchiature
audio, video, imaging, gaming e di Information & Communications Technology destinate
al mercato consumer, alle aziende e ai professionisti. Grazie alle divisioni
musica, cinema, computer entertainment e online, Sony si posiziona a pieno
titolo quale azienda di elettronica e di intrattenimento leader a livello
mondiale. Sony ha registrato un fatturato consolidato di circa 72 miliardi di
dollari nell’anno fiscale chiuso al 31 marzo 2016.

Per ulteriori informazioni relative a Sony è possibile visitare il sito http://www.sony.net.

File allegati

Documento PDF