Segui Sony Italia

Sony World Photography Awards 2019: annunciate le giurie

Comunicato stampa   •   ott 08, 2018 15:58 CEST

● Nuove immagini disponibili per la pubblicazione su www.worldphoto.org/press

● Selezionati i giurati 2019 da musei di rilievo internazionale, agenzie fotografiche, fiere e festival

Ottobre 2018:La World Photography Organisation è lieta di annunciare le giurie dei Sony World Photography Awards 2019, la competizione più poliedrica del panorama fotografico internazionale. Per l’occasione, il 2 ottobre è stata presentata una selezione di immagini candidate per il concorso Open, mentre il Presidente della giuria ha condiviso qualche prezioso consiglio rivolto ai potenziali candidati.

La World Photography Organisation ha pubblicato anche la prima lista di paesi partecipanti ai National Awards 2019. I National Awards, da tempo parte integrante dei Sony World Photography Awards, offrono a candidati di ogni livello e provenienti da oltre 50 paesi la straordinaria opportunità di essere premiati in un concorso fotografico di fama internazionale.

I Sony World Photography Awards, giunti ormai alla 12a edizione, celebrano la fotografia contemporanea con i migliori scatti degli ultimi 12 mesi in tutti i generi di questa disciplina artistica. È possibile iscriversi gratuitamente sul sito www.worldphoto.org/swpa.

Giurie di esperti alla ricerca del meglio della fotografia contemporanea

I giudici selezionati dalla World Photography Organisation per il 2019 sono tutti professionisti che operano nel campo della fotografia. La giuria che quest’anno sarà chiamata a valutare i lavori presentati nelle dieci categorie del concorso Professionisti è composta da leader del settore provenienti da tutto il mondo:

● Erin Barnett, Responsabile mostre e collezioni presso l’International Center of Photography (Stati Uniti)

● Brendan Embser, caporedattore di Aperture (Stati Uniti)

● Olivier Laurent, Foreign Photo Editor del Washington Post (Stati Uniti)

● Emma Lewis, Assistente curatrice presso il complesso di musei Tate (Regno Unito)

● Isabella van Marle, Responsabile relazioni con gli espositori di Unseen (Paesi Bassi)

● Presidente: Mike Trow, direttore, fotografo, produttore (Regno Unito)

Come sottolineato dal Presidente. Mike Trow: “È un onore essere chiamato a presiedere la giuria del concorso Professionisti dei Sony World Photography Awards, resi così emozionanti dalla varietà dei temi trattati e dalla dimensione globale delle storie e delle immagini selezionate. Consiglio a chi si candida di scegliere la categoria con attenzione e credere nella propria storia; di mostrare la propria visione del mondo ed evitare i cliché. Le tecniche e gli stili fotografici si stanno facendo sempre più dinamici e avventurosi, perciò è indispensabile anche l’eccellenza tecnica. Per colpire questa giuria di personalità di spicco a livello mondiale sarà necessario dare il meglio di sé ed essere in grado di elaborare il proprio lavoro in modo da renderlo coerente, dinamico e magnifico”.

A presiedere la giuria del concorso Open, che esaminerà gli scatti singoli di dieci categorie, sarà Rebecca McClelland, Direttrice della Fotografia e Responsabile della Produzione Artistica presso Saatchi & Saatchi e Prodigious (Regno Unito), che rivestirà il ruolo di Presidente di giuria anche per le sezioni Youth e National Awards.

Anche il concorso Student di quest’anno sarà valutato da altri tre giudici dell’élite del panorama fotografico internazionale: Jason Baron, Responsabile della divisione fotografia del reparto creativo di BBC Creative (Regno Unito); Bruno Bayley,Caporedattore di Magnum Photos (Regno Unito) e Jeff Hamada, fondatore e direttore di BOOOOOOOM (Canada)

Per le biografie complete di ciascun giudice, consultare:

https://www.worldphoto.org/sony-world-photography-awards/judges

Concorso Open: una carrellata di immagini mozzafiato

Dopo il numero record di candidature nel 2018*, i Sony World Photography Awards hanno già ricevuto migliaia di fotografie straordinarie e variegate provenienti da tutto il mondo. Mentre nel concorso Professionisti il giudizio sarà decretato sulla base di un book di lavori, le immagini pubblicate il 2 ottobre appartengono a quelle candidate nelle dieci categorie del concorso Open, che prevede la valutazione di singoli scatti. Tra le immagini inviate spiccano la fotografia di Marco Gaiotti (Italia) di un iceberg bloccato nelle acque ghiacciate alle Isole Svalbard (categoria Paesaggio), quella di Pedro Luis Ajuriaguerra Saiz (Spagna), che ritrae un tuffatore in azione all’esterno del Museo Guggenheim di Bilbao e quelle di Christy Lee Rogers (Stati Uniti) che mostrano i movimenti vorticosi di persone intrappolate in acqua (entrambi nella categoria Scatti in movimento).

Riconoscimento internazionale a qualsiasi livello grazie ai National Awards e assegnazione di finanziamenti offerti da Sony

Ogni anno i Sony World Photography Awards celebrano e omaggiano fotografi di qualsiasi livello, premiando meravigliosi book fotografici nei concorsi Professionisti e Student e i migliori scatti singoli al mondo nelle categorie Open e Giovani. I National Awards esaltano i talenti della fotografia locali di oltre 50 paesi. La lista dei paesi coinvolti e dei premi è consultabile al link indicato di seguito e verrà ampliata nei prossimi mesi: https://www.worldphoto.org/2019-national-awards

Ogni anno, a vincitori e finalisti delle varie categorie viene data visibilità e notorietà a livello internazionale, oltre a premi in denaro, attrezzature fotografiche digitali di Sony di ultima generazione, nonché la possibilità di promuovere e vendere le proprie opere tramite la World Photography Organisation.

I vincitori dei premi potranno anche aggiudicarsi dei finanziamenti da parte di Sony per supportare futuri progetti fotografici. Per alcuni tra i vincitori del concorso Professionisti sono previsti premi in denaro da 7.000 dollari (USD), mentre una selezione di finalisti del concorso Student Focus riceverà 3.500 dollari (USD) per lavorare insieme a un nuovo progetto fotografico commissionato da Sony e dalla World Photography Organisation.

Prossime scadenze e appuntamenti chiave

Le scadenze previste per i Sony World Photography Awards 2019 sono:

●30 novembre 2018 (ore 13:00 GMT) – concorso Student

●4 gennaio 2019 (ore 13:00 GMT) – concorsi Open, Giovani e National Award

●11 gennaio 2019 (ore 13:00 GMT) – concorso Professionisti

I finalisti delle sezioni Open e Giovani saranno annunciati il 5 febbraio 2019. La proclamazione dei vincitori dei concorsi Open e National Awards avverrà il 26 febbraio 2019. I finalisti delle categorie Professionisti e Student saranno comunicati il 2 aprile 2019. Il vincitore del titolo di Photographer of the Year e i vincitori assoluti dei concorsi Open, Student, Giovani e Professionisti saranno annunciati il 17 aprile 2019. La mostra dei Sony World Photography Awards 2019 si terrà presso la Somerset House di Londra dal 18 aprile al 6 maggio 2019.

Per i contatti con la stampa rivolgersi a:

Ufficio stampa, World Photography Organisation

+ 44 (0) 20 7886 3043 / press@worldphoto.org

*****

NOTE PER LA STAMPA

CONCORSI E CATEGORIE DEI SONY WORLD PHOTOGRAPHY AWARDS 2019 – per le descrizioni delle categorie, fare clic qui

● Professionisti – giudicati su un book di lavori.

Categorie: Architettura / Brief / Fotografia Creativa / Scoperta / Fotografia Documentaria / Paesaggio / Natura e animali selvatici / Ritratto / Sport / Natura morta

● Open – giudicati sulla base di un singolo scatto.

Categorie: Architettura / Cultura (con il sostegno di Culture Trip) / Fotografia Creativa / Scatti in movimento / Paesaggio / Natura e animali selvatici / Ritratto / Natura morta / Street Photography / Viaggio (con il sostegno di Eurostar)

● Giovani – per fotografi tra i 12 e i 19 anni, valutati su un solo scatto inspirato al tema della “Diversità”

Student – per tutti gli studenti di fotografia, giudicati su un book di lavori sul tema “Evoluzione” che rispetti le indicazioni fornite.I finalisti dovranno poi inviare una serie di fotografie sulla base di altre istruzioni.

● National Awards – viene premiato un singolo scatto eseguito da un fotografo proveniente da oltre 50 Paesi.

*Nel 2018, i Sony World Photography Awards hanno raccolto 320.000 iscrizioni da oltre 200 paesi e regioni, un vero e proprio record.

World Photography Organisation

La World Photography Organisation è una fucina di iniziative globali legate al mondo della fotografia. Attiva in 180 Paesi, persegue lo scopo di portare il dibattito sull’arte fotografica a un nuovo livello, celebrando i fotografi più talentuosi e i migliori scatti del pianeta. Le attività della WPO si fondano su relazioni durature intrecciate negli anni con professionisti e aziende partner leader del settore in tutto il mondo. La World Photography Organisation propone un ricco calendario di eventi annuali, tra cui i Sony World Photography Awards, il maggiore concorso fotografico a livello mondiale, e PHOTOFAIRS, fiere artistiche internazionali dedicate alla fotografia (con edizioni a Shanghai e San Francisco). Per ulteriori informazioni visitare il sito www.worldphoto.org.

Sony Imaging Products & Solutions Inc. è una società controllata di proprietà di Sony Corporation che si occupa dei prodotti e delle soluzioni di imaging dell’azienda, dalle fotocamere consumer alle apparecchiature mediche, professionali o per il broadcasting.

Sony Corporation

Sony Corporation è un’azienda leader nella produzione di apparecchiature audio, video, imaging, gaming e di Information & Communications Technology destinate al mercato consumer, alle aziende e ai professionisti. Grazie alle divisioni musica, cinema, computer entertainment e online, Sony si posiziona a pieno titolo quale azienda di elettronica e di intrattenimento leader a livello mondiale. Sony ha registrato un fatturato consolidato di circa 77 miliardi di dollari nell’anno fiscale chiuso al 31 marzo 2018.

Per ulteriori informazioni relative a Sony è possibile visitare il sito http://www.sony.net.

File allegati

Documento PDF