Segui Sony Italia

Sony introduce la prima videocamera 4K* nella gamma Handycam® per il mercato consumer

Comunicato stampa   •   set 04, 2013 16:45 CEST

  • Effettua riprese in 4K ultra HD con il sensore CMOS Exmor R™, il processore di immagini professionale e l’obiettivo G™ ad alta qualità con zoom ottico 20x e SteadyShot
  • Memorizza i video in 4K nel nuovo ed efficiente formato XAVC S, con funzione di “relay recording” e doppio slot per schede XQD
  • Guarda i video in 4K su un TV BRAVIA tramite connessione monocavo HDMI
  • Ricca varietà di controlli manuali per riprese di livello professionale, con in più due connettori audio XLR

* In questo comunicato stampa, ‘4K’ indica una risoluzione di 3840 x 2160 pixel.

Sony presenta la sua prima videocamera 4K per il mercato consumer, la nuova Handycam® FDR-AX1E. Finalmente gli appassionati di riprese video possono catturare contenuti in 4K, per una qualità video potente ed espressiva, con livelli impareggiabili di chiarezza e colori perfetti in ogni scena.

http://www.youtube.com/watch?v=0BRhb1wkhPY

Dettagli quattro volte superiori rispetto al Full HD

La videocamera FDR-AX1E registra video in 4K e in HD nel formato XAVC-S, utilizzando la compressione MPEG-4 AVC/H.264 Long GOP per i video e il formato PCM lineare per la compressione audio, salvando i file in un modulo MP4. Il formato XAVC-S consente tempi di registrazione più lunghi, memorizzando quasi due ore di filmati su una scheda di memoria XDQ da 64 GB, per una registrazione in 4K più semplice e pratica. Passando alla registrazione in Full HD, è possibile memorizzare quasi 3 ore di filmati a una risoluzione di 1920x1080 50p su un’unica scheda. Per una maggiore compatibilità con altri dispositivi di fascia consumer già presenti sul mercato, per la metà del 2014 è previsto un aggiornamento del formato AVCHD.

La Handycam® FDR-AX1E è dotata di un sensore d’immagine 4K, l’elemento essenziale che consente una sbalorditiva qualità d’immagine. Il sensore CMOS Exmor R™ di tipo 1/2,3 cattura le immagini a una risoluzione effettiva di 4K (3840x2160 pixel), in grado di contenere una quantità di dettagli quattro volte superiore rispetto al Full HD, e ha una velocità di uscita proporzionale al notevole flusso di dati in 4K a 50 fps. Il potente processore d’immagini, lo stesso delle videocamere professionali 4K, elabora rapidamente i segnali trasmessi dal sensore CMOS e finalizza le immagini in tempo reale a 50p.

La straordinaria purezza delle immagini è inoltre garantita dall’obiettivo Sony G™, che ridefinisce le immagini riprodotte dalla combinazione di una lente asferica con uno speciale vetro a bassa dispersione. L’obiettivo G è specificamente regolato per catturare una qualità di colore e definizione che fa di questa innovativa Handycam® una videocamera senza precedenti. Inoltre, questo obiettivo offre un’ampia gamma di zoom, dal grandangolo allo zoom ottico 20x (31,5-630 mm equivalente a 35mm), mentre la tecnologia Optical SteadyShot assicura filmati stabili e nitidi, anche in modalità teleobiettivo.

Controlli creativi ed ergonomia di livello professionale

La FDR-AX1E offre un gran numero di funzioni per dare libero sfogo alla creatività, tra cui tre filtri ND per la regolazione della quantità di luce che raggiunge il sensore d’immagine attraverso l’obiettivo. Quattro impostazioni (filtro disattivato, filtro 1/4, filtro 1/16 e filtro 1/64) offrono la possibilità di modificare le condizioni di luce, mantenendo l’angolazione e l’apertura dell’otturatore desiderate anche in condizioni di luce piena. È possibile combinare e modificare cinque funzioni di immagine (bilanciamento del bianco, gamma, dettaglio, dettaglio pelle e matrice) per creare stili espressivi di ripresa ed effetti cinematografici.

In linea con la straordinaria qualità di immagine a 4K, questa videocamera è dotata di due connettori esterni XLR professionali, che consentono di integrare il microfono interno a elevate prestazioni, per un audio di livello superiore. Questi ingressi XLR consentono di aggiungere microfoni stereo per catturare un audio bilanciato e sincronizzato con il video, per suoni ambientali e dialoghi più chiari, che possono essere combinati con le registrazioni effettuate usando il microfono interno.

Per una maggiore facilità di utilizzo durante le riprese, la FDR-AX1E è dotata di due pulsanti di avvio/arresto collocati in posizione strategica e di una leva dello zoom sull’impugnatura, per un accesso più comodo dalle basse angolazioni. Sono inoltre presenti controlli dedicati per la messa a fuoco automatica/manuale e sette pulsanti personalizzabili che possono essere assegnati alle funzioni preferite. Le funzioni assegnate per le regolazioni veloci comprendono Marker, Zebra, Peaking, focometro, livello di esposizione automatica, SteadyShot, barre colore e lampada di registrazione.

Dotata di due slot per schede di memoria, la FDR-AX1E utilizza schede XQD™, per una maggiore fluidità e velocità di lettura e di scrittura dei video in 4K. Come per le videocamere professionali di Sony, la modalità di ripresa continua consente di trasferire senza interruzioni la registrazione tra due schede di memoria, per non correre il rischio di esaurire la memoria a metà di una scena. Per i videomaker più esigenti c’è persino la possibilità di scambiare “al volo” le schede di memoria, rimuovendo una scheda piena da uno dei due slot e inserendone una nuova senza dover interrompere neanche per un attimo le riprese.

Un’esperienza visiva in 4K senza pari

La riproduzione dei contenuti girati in 4K sulla FDR-AX1E è molto semplice: basta connettere la videocamera a un televisore 4K compatibile tramite un solo cavo HDMI. In particolare, la qualità delle registrazioni in 4K/50p si può sfruttare appieno con i TV BRAVIA di Sony, grazie al TRILUMINOS Display, che offre una palette ancora più brillante, con colori intensi e più che mai vicini alla vita reale.

Per chi non dispone di un televisore 4K, la FDR-AX1E è in grado di trasferire immagini a una risoluzione di 1920x1080 a un qualsiasi televisore Full HD, semplicemente cambiando le impostazioni di uscita della videocamera.

Un’offerta sempre più ampia di pacchetti software per l’editing video compatibili con la risoluzione 4K facilita l’elaborazione delle immagini in HD dal filmato originale, con altissimi livelli di dettaglio.

HDMI 2.0 – un nuovo standard di settore

La FDR-AX1E supporterà la nuovissima specifica HDMI Versione 2.0 grazie a un semplice aggiornamento via Internet del firmware.

Recentemente lanciato dall’HDMI Forum, lo standard HDMI 2.0 consente di trasmettere il segnale 4K/50p attraverso un semplice cavo HDMI. Grazie a questo aggiornamento, la FDR-AX1E sarà in grado di trasferire le immagini in 4K/50p non solo ai TV BRAVIA 4K, ma anche ad altri televisori e dispositivi compatibili con lo standard HDMI 2.0.

Nuove schede di memoria ultraveloci XQD™ Serie N per riprese in 4K

Sony presenta inoltre una nuova gamma di schede di memoria ultraveloci XQD™ Serie N, ideali per le riprese in 4K effettuate con la Handycam® FDR-AX1E.

Disponibili da ottobre 2013, le nuove schede offrono una velocità di lettura di 120 MB al secondo e una velocità di scrittura di 80 MB al secondo sulla QD-N64 (versione da 64 GB) e di 60 MB al secondo sulla QD-N32 (versione da 32 GB). Queste altissime velocità di trasferimento sono possibili grazie a un controller intelligente di nuova concezione e a memorie flash ultraveloci e ottimizzate.

La nuova Handycam® FDR-AX1E 4K di Sony sarà disponibile a partire da novembre. Per un’esperienza 4K ancora più completa, la videocamera è commercializzata in una versione speciale, che include il software Vegas™ Pro 12 Edit e una scheda XQD™ da 32 GB.

* In questo comunicato stampa, ‘4K’ indica una risoluzione di 3840 x 2160 pixel.